CorrineiBorghi

Vai ai contenuti

Menu principale:

CORRinCENTRO 12° Edizione all'insegna della continuità e tradizione per la gara Baradella alla terza di Luglio che da il via al circuito Corri nei Borghi; significativa partecipazione da parte di Atleti,in ogni categoria in programma, e di pubblico che si sono concentrati nei punti di passaggio sul percorso e ammassati in piazza Orologio da cui quest'anno sono partite e arrivate tutte le competizioni. Ottimo anche il livello agonistico con la vittoria negli assoluti maschile per Yassine Rachik della Cento Torri Pavia tallonato dal Ahmed Ouhda del Poll Alta Val Seriana e Francesco Pupi dell' Atl. Val Brembana, al femminile con Samantha Galassi La Recastello seguita da Radaelli Silvia della Cesano Maderno e Faustini Clara della Running Team Sedena; nella non competitiva si impongono Alain Cavagna e Faccanoni Giorgia. Le categorie Baby a far da cornice alla manifestazione e le ricche premiazioni anche a sorteggio chiudono una splendida giornata di sport e divertimento in cui anche il tempo a dato una mano. Semplicità, continuità, corretta aspettativa e passione sono gli ingredienti vincenti della CorrinCentro 2016.
2^ Tappa del Circuito nel borgo di Cerete Alto - A coordinare il tutto il nutrito e impeccabile gruppo USTC Cerete per la loro tradizionale e longeva gara memorial Zambetti. Si scatena fin che può il giovine pluvio dal mattino fino al primo pomeriggio per riservare una splendida serata già dalle gare dei ragazzi. Nella non competitiva la spunta il giovane Thomas Belingheri e Silvia Bazzana al femminile dopo ben 3 giri del percorso con scalinata parrocchiale; nella gara FIDAL al femminile battaglia tra due azzurre Galassi Re Castello e Spagnoli Atl. Brescia 50 quest'ultima allunga in gran bel stile al secondo giro giungendo sola la traguardo e s'infila al secondo posto Clara Faustini F.O.Running Team. In campo maschile il parterre è de rois e ben nutrito, con Gualdi e Toninelli della CorrinTime, Rachik Cento Torri Pavia con l'amico fresco dell'argento Europeo Bamoussa Atl. Brugnera, il pimpante Ouhda Ahmed del Pool. Alta Val Seriana e Ba della Riccardi. Dopo 4 giri e 6 km. di spettacolo la classsifica premia Rachik su Bamoussa e Ouhda. Tutti poi sotto la struttura con a fianco le cucine per le premiazioni e vettovagliamento per tutti
 
Torna ai contenuti | Torna al menu